Com'è iniziata ...

Mi avevano detto che i figli bisogna averli da giovane.
Mi avevano detto che dopo i 35 è rischioso e anche faticoso.
Mi avevano detto che dopo i 40 è follia.
Quello che non dicevo io era che non avevo tutta questa intenzione di riprodurmi.
E niente, poi è andata che mi sono ritrovata a scrivere un blog per mamme, con un occhio di riguardo alle over 40.

lunedì 18 dicembre 2017

Un trucco per sopravvivere alle recite




In ritardissimo su tutta la linea.
Non abbiamo ancora addobbato casa, niente, neppure l'albero. Gigi il gatto stamattina guardava perplesso l'albero spoglio e non ha mancato di esplorare ogni scatola e sacchetto di addobbi, come a voler rendersi utile.
Quest'anno va così, destrutturati, affannati, poco natalizi.
So però che qualcosa cambierà questo pomeriggio.
La recita.
I gospel, in chiesa.
Tutti i bambini in tunica rossa e oro. Oh happy days.
E lo so che poi vorrò tornare a casa presto, prestissimo, subito, a fare l'albero, a distribuire stelle e statuine in giro per casa, deglutendo commozione, che non è mai solo per Cig, ma per tutti i bambini.
So anche che la recita non viene mai come ce la immaginiamo, che ha risvolti horror, che può tramortiti in un solo LA LA LA stonatissimo, ma forse il trucco è non avere aspettative e godersi l'emozione di tutti, soprattutto quella dei bambini.
Sembrava un uccellino impaziente oggi Cig, ha svolazzato fino all'ingresso di scuola raccomandandomi di non fare tardi oggi, di guardarlo bene e di fare gli applausi.
Una cosa he ho imparato da mamma è che l'empatia ha vita propria: non sempre riesco a essere empatica, con Cig non riesco quasi mai a non esserlo. E a volte non vorrei, perchè le emozioni bambine sono un tumulto, un mare agitato, una corrente forte che non sai dove ti porta e finisco spiaggiata in luoghi sempre nuovi.
Ecco, il trucco per godersi le recite di Natale, anche quelle horror, è lasciarsi andare, seguire l'onda, pensarsi bambini.
Poi correre a casa a fare l'albero, che è tardissimo :) 

Nessun commento:

Posta un commento

Se hai voglia di farmi un saluto, dire qualcosa, lasciare un messaggio. Io sono contenta se passi di qua, grazie :)